I migliori siti per salvare i file online (in cloud)

servizi_cloud

Perché è necessario creare un account su siti che offrono spazio gratuito per salvare e custodire i nostri file “in the cloud”? Perchè l’immagazzinamento dei file si sta spostando dagli hard disk esterni a “quelli online”?

- Spesso si vuole inviare un file di grandi dimensioni a parenti e amici e con uno storage online si può inviare loro solo il link per andarselo a scaricare.

- Il tuo sito web/blog ha uno spazio limitato e così potrai salvare tutte le immagini o i file più pesanti “sulla tua nuvola” oppure non ti permette di caricare file di grandi dimensioni.

- Altre volte capita che vorresti inviare dei file di grandi dimensioni via mail ad un collega o ad un amico ma il tuo client di posta va in timeout o non ti consente il caricamento di questi tipi di file.

[sociallocker id="6152"]

- Per il semplice fatto che se smarriamo il nostro hd portatile o lo stesso computer, oppure si danneggiano improvvisamente, rischiamo di perdere tutto il contenuto al suo interno (dalle foto delle vacanze estive ai file importanti del nostro lavoro). Se invece facessimo un backup periodico con il nostro spazio online riservato non avremmo di cui preoccuparci.

- Maggiore sicurezza nel custodire file strettamente personali da occhi e mani indiscreti.

- Potrai accedere ai tuoi file ovunque ti trovi nel mondo e da qualsiasi dispositivi che si possa collegare in rete.

Queste ed anche altre, sono le motivazioni per cui ognuno di noi farebbe bene a pensare di registrare un account per l’immagazzinamento di file direttamente online con pagamenti low cost e mensili. Ma andando a vedere in rete, ce ne sono tanti e quindi a questo punto quali scegliere?
Di seguito c’è una breve descrizione per ognuno dei servizi di storage.

Una possibile strategia è quella di utilizzare diversi siti gratuiti per usufruire di un maggiore spazio disponibile in modo gratuito seppur spezzettato. Quindi utilizzare un sito per le foto, un secondo per i documenti e un terzo sito con crittografia pre-upload e post-download per i vostri documenti finanziari e altri documenti che si desidera mantenere riservati, etc. Ma attenzione però a leggere bene le tempistiche di conservazione dei file: solo nel caso di account gratuiti c’è il rischio che vengano eliminati i file o lo stesso account dopo una inattività di tot giorni.

Tu ne conosci altri da suggerire? Quali invece utilizzi e saresti pronto a consigliarli personalmente?

1) Dropbox: offre 2 GB di spazio di archiviazione gratuito per iniziare e poi se vuoi ha più opzioni di pagamento disponibili. Dropbox offre la sincronizzazione di file tra PC / Mac / Linux e la nuvola. Potrai caricare i tuoi file attraverso il client desktop (software) oppure tramite l’interfaccia web. Tutte le cartelle e i file verranno inoltre sincronizzati con tutti gli altri dispositivi (compresi quelli mobile) abilitati. Servizio veloce e leggero ed è assolutamente da provare. E’ la mia soluzione preferita per il Backup online. L’inconveniente è quello di dover creare una cartella denominata “Dropbox” per poter caricarci all’interno tutti i file e cartelle da salvare. Consigliato per tutti gli utenti che come me, hanno un mac perchè è davvero comoda l’applicazione per il trasferimento file posta nel menu del Finder.

2) Amazon Cloud Drive: nuovissimo servizio di archiviazione file di Amazon.Anche Amazon con un interfaccia davvero semplice e facile ti permette di gestire fino a 5GB in modo gratuito. Potrai inoltre scaricare il software gratuito “Desktop Cloud Drive” per archiviare in modo semplice e veloce su server Amazon. Molto comodo per chi è già registrato all’e-commerce più famoso del mondo. Votato a pieni voti dal portale del settore Cloudreviews.com.

3) Google Drive: Non poteva mancare lo spazio in cloud da Big G. Servizio di storage online nato nel 2012 permette il file hosting di documenti fino a 5 GB estendibili fino a 16 TB in totale. Il servizio può essere utilizzato direttamente via web o tramite un’applicazione da scaricare gratuitamente su mac o pc. Su Google Drive sono presenti anche i documenti creati con Google Docs.

4) Skydrive: Microsoft Skydrive è cambiato. Se sei un nuovo abbonato al servizio avrai  7 GB a disposizione. Se invce sei un vecchio abbonato e avevi 25 GB di archiviazione disponibile, continui ad averne sempre 25 GB. Skydrive è un ottimo servizio per sincronizzare i file locali con il cloud. Ma a suo svantaggio è la sicurezza: anche se i file che salverai non saranno di dominio pubblico, secondo le regole di privacy applicate i file potrebbero essere copiati anche senza che tu lo sappia. Tutti i file necessari per il backup dovranno essere spostati nella cartella Skydrive. E’ consigliabile utilizzare questo servizio solo per salvare file come fotografie piuttosto che documenti importanti come quelli relativi a password e dati bancari.

5) ADrive: Questo nuovo servizio non avrà ancora dimostrato l’affidabilità punto di vista della longevità ma offre uno spazio gratuito davvero notevole: 50 GB! Il lato negativo è che non permette la sincronizzazione dei file.

6) Box: Per utenti individuali il servizio è gratuito ed ha uno spazio massimo di 5GB . E’ disponibile anche qui la condivisione semplificata e la collaborazione con gli altri utenti. Servizio semplice e accesso facilitato per i dispositivi mobile ai file memorizzati. Divertente la presentazione della società, dall’aspetto divertente e spensierato con un video stile “Lavorare nei Googleplex”.

7) CX: Questo è un nuovo servizio ed offre uno spazio gratuito di grandi dimensioni: 10 GB; anche se non è garantita la longevità del sito data la sua giovane età. Con 4,99$/mese avrai 25GB disponibili, non proprio economico.

8) DivShare : carica tutti i tipi di file, tra cui le presentazioni basate su Flash video, brani audio, documenti Word, file PDF, ecc. È possibile gestire tutti i tuoi file DivShare da una semplice interfaccia centralizzata e da qui puoi anche condividere i file con chi vuoi tramite link e codici embed.

9) Idrive: Il servizio ha aumentato lo spazio gratuito disponibile da 5 a 10 GB. IDrive non fornisce la pre-crittografia per il trasferimento di file. Ti fornisce soltanto la chiave privata che conoscerai soltanto tu. Non è necessario spostare il file in una cartella speciale per il backup. Con soli 4,99$/mese si possono utilizzare ben 150GB.

10 ) MediaFire: Molto popolare anche perchè pone pochi limiti al loro servizio gratuito. Upload e download illimitati, fino a 200MB dimensione del file per la condivisione, spazio illimitato, collegamento diretto al file e le funzioni di condivisione avanzate sono ciò che rende MediaFire un’opzione estremamente interessante per l’archiviazione di file. Con soli 4,50$/mese avrai ben 250GB disponibili con una dimensione massima per file di 4GB. Ottimo!

11) Mozy: Fino a 2 GB di spazio di archiviazione gratuito. Richiede il download gratuito del software Mozy, che ti aiuterà a capire per quali file hai già eseguito o meno il backup. Vantaggi? Non c’è bisogno di dare la tua carta di credito o altre informazioni finanziarie per utilizzare Mozy  gratuitamente.

12) SugarSync: Offre 5GB di spazio libero e se si invitano gli amici a rispondere ad un quiz-online puoi aumentare il limite in modo gratuito. E’ un servizio affidabile nel lungo termine. Non ha alcuna chiave di crittografia memorizzata sul tuo computer e i file vengono trasmessi criptati (AES 128 bit) tramite SSL con una chiave e una sola volta. Così facendo SugarSync memorizzerà su un server i file e su un altro le chiavi. A differenza di altri storage on-line non è necessario mettere i file in una cartella speciale (come ad esempio, Dropbox e Skydrive) ed il backup è gestito attraverso un File Manager che ci permette di esplorare all’interno del computer selezionando le cartelle da sincronizzare ed escludendo nel caso le sottocartelle da non sincronizzare.

13) SpiderOak: questo servizio ha come punto a suo favore proprio la crittografia. Se sono proprio i documenti importanti, quelli da salvare online e tenere lontano da occhi indiscreti, questo è il servizio che fa proprio per te. Infatti i file vengono crittografati prima di essere inviati al server SpiderOak e dato che possiedi la chiave di crittografia, solo tu puoi aprirli. Il rovescio della medaglia di questo servizio è che offre solo 2 GB di spazio di archiviazione online.

14) YouSendIt : l’account gratuito dispone al massimo di 2GB di memoria, una dimensione massima del file di 50 MB, accesso mobile, un’applicazione di sincronizzazione desktop e fino a 100 downloads massimi per file.

15) Megashares : funziona in modo simile a Senduit, seleziona il file da caricare, ricevi poi un url da condividere con chiunque lo desideri. Possono essere caricati fino a 10GB per singola sessione.

16) Orbitfiles: Offre 6 GB di archiviazione online gratuito. Consente di accedere ai file da qualsiasi localizzazione per condividere e collaborare con gli amici. E se vuoi spazio illimitato, il costo è di soli 5$.

17) SnapDrive: Offre 5 GB di archiviazione gratuita ed è possibile caricare file dal cellulare attraverso Snapit.mobi.

18) Senduit : Hai bisogno di condividere un file di grandi dimensioni con qualcuno senza impostare nulla? Prova Senduit: ti basta caricare il file, condividere l’URL protetto, e sei a posto. Lo svantaggio è la dimensione massima del file fissata a 100 MB, in compenso si ha la facilità e la semplicità di Senduit.

19) LiveDrive: hai a disposizione spazio illimitato di archiviazione per soli 7,95$/mese. Puoi avere un account di prova per 2 settimane.

20) Flipdrive: Offre il servizio gratuitamente per 30 giorni per memorizzare un massimo di 30GB di file.

21) PhotoBucket : questo è invece un servizio rivolto specialmente alla memorizzazione di foto e video. Un account gratuito ti dà la possibilità di caricare letteralmente migliaia di immagini ed è anche possibile utilizzare gli strumenti artistici di Photobucket per modificare, taggare e organizzare le tue foto.

22) ImageShack : Simile a Photobucket, ImageShack è anche questo un servizio dedicato al salvataggio di sole immagini e video. Non è necessaria la registrazione: infatti basta caricare l’immagine e otterrai immediatamente un codice embed o URL per condividerlo con chi vuoi.

23) 4Shared : una breve registrazione (gratuita) e avrai istantaneamente accesso a 10 GB di spazio di archiviazione con la possibilità di caricare i file direttamente dal web.

Per altre informazioni, comparazioni e recensioni su siti di cloud hosting ti consiglio di visitare il sito Cloudreviews.com.

[/sociallocker]

Comments

  1. Andrea says:

    Mi permetto di segnalare Copy, un servizio nato da poco e che straccia la concorrenza per spazio di archiviazione GRATUITO.
    Sono 15GB ed in più, in questo primo periodo di lancio, regalano 5GB extra ad ogni amico a cui fai conoscere il servizio. Unica pecca che al momento è tutto in inglese, ma se ne masticate un pochino, è veramente facile da utilizzare . Provare per credere…

    https://copy.com?r=0GtacV

  2. luca says:

    scusate se mi intrometto, ma io ho comprato mypcbackup dopo aver letto questa recensione: http://www.tenbestcloud.com/it