Picnik: uno dei migliori programmi online di fotoritocco

Picnik: se lo usi lo sai!

Soprattutto per chi possiede un netbook, lavorare con le fotografie non è per niente facile sia per limiti di ram che di hard disk. Bene.

Picnik, a mio avviso, è senza alcun dubbio uno dei migliori applicativi online per fotoritocco. Il sito che offre prestazioni davvero eccellenti, si presenta con una grafica semplice, ben curata, intuitiva e simpatica.

Il servizio che offre è totalmente gratuito e non richiede registrazione ma con una breve registrazione potremo anche avere un nostro piccolo database per memorizzare foto ritoccate e personalizzate.

Picnik offre anche una versione Premium che a soli 24,95 dollari all’anno (poco più di 4 dollari al mese) puoi ottenere più effetti, più collage, effetti decorativi, più font e adesivi, cronologia illimitata, strumenti di modifica avanzati, connessioni illimitate, senza pubblicità, feedback prioritario, layer e tanto altro ancora.

Il sito è in italiano e se avete bisogno di ritoccare le immagini con il minimo sforzo ma con il massimo rendimento Picnik è ideale. Soprattutto per coloro che hanno poca familiarità con programmi di grafica tipo Adobe Photoshop. Potrai anche modifcare foto direttamente scattate con la webcam.

Inoltre è possibile scaricare il plugin di Picnik per Firefox per poter modificare in modo instantaneo foto o intere pagine web da inviare agli amici sottoforma di immagine con un solo click.

Con Picnik in breve:

  • Correggi le tue foto con un clic
  • Usa i controlli avanzati per perfezionare i risultati
  • Ritaglia, ridimensiona e ruota in tempo reale
  • Miriadi di effetti speciali, da quelli artistici a quelli divertenti
  • Sorprendentemente veloce, direttamente dal tuo browser
  • Font meravigliosi e strumento di testo di prima qualità
  • Miriadi di forme di designer selezionati
  • Funziona su Mac, Windows e Linux
  • Non devi scaricare né installare nulla

[Aggiornamento del 14/03/12] Purtroppo, dopo anni di successi Picnik chiude le porte del suo sito ma continuerà ad offrire i suoi servizi tramite Google +. Il suo staff saluta i suoi utenti sulla Home Page del sito con questo testo:
Le formiche non hanno intenzione di andarsene, perciò Picnik fa i bagagli portandosi dietro i suoi semplici ma efficaci strumenti di modifica delle foto. Ma il divertimento continua fino al nostro ultimo giorno, il 19 Aprile 2012. Perciò, fino ad allora, goditi tutte le funzionalità di Picnik, comprese quelle premium, completamente gratuite!”. Poi a seguire all’interno: “Tutte le cose belle devono finire. Picnik non fa eccezione..”

Comments

  1. Manuel says:

    a dir poco formidabile!

  2. carmen says:

    fatemi entrare voglio dire che amo!!!!