Nuovo Nokia 808 PureView con fotocamera da 41 Megapixel!

nokia_808

Il nuovo modello 808 PureView si presenta come il gioiello di casa Nokia con la migliore fotocamera integrata di sempre per il mercato della telefonia mobile.

Il Nokia 808 Pure View è frutto di un lavoro durato 5 anni da parte del team di ingegneri Nokia, secondo i quali le lenti con ingrandimento ottico non funzionano bene in spazi ridotti come i telefoni. Secondo Juha Alakarhu, responsabile Nokia per le tecnologie di imaging, ”abbiamo lavorato per molto tempo su zoom ottici e abbiamo imparato quanto sia difficile ottenere buone prestazioni negli smartphone, [...] perché la loro struttura è molto complessa e difficile da fabbricare.”

Aggiunge inoltre, Alakarhu, che andando a zoommare, prima dello scatto di una foto, tali lenti lasciano entrare nell’ottica pochissima luce, e infatti non ideale per le fotografie in notturna proprio per la mancanza di nitidezza.

[sociallocker id="6152"]

Allora, un giorno, anzi in una tarda notte, Alakarhu, Eero Salmelin e altri colleghi hanno pensato ad un altro metodo; se un sensore abbastanza grande potrebbe essere inserito nel telefono cellulare, la fotocamera potrebbe semplicemente eseguire lo zoom digitale e buttar via i pixel non necessari.

“Eravamo consapevoli che era una cosa possibile fare lo zoom dal sensore ad altissima risoluzione, ma l’idea di impiegarlo in un smartphone era una cosa completamente da pazzi”, ha detto Alakarhu. Continua poi A.: “E ‘stato cinque anni fa, e credo che si sente ancora così.” Detto questo, la Nokia realizza il PureView 808, o Hyperion, come era il nome in codice dato durante lo sviluppo.

Come Alakarhu e colleghi hanno dimostrato, la tecnologia delle telecamere sta praticamente scoppiando e parte della sfida, ora, sarà spiegare al consumatore perché qualcuno che ha bisogno di molti megapixel. Uno dei vantaggi principali è che ti permette di ingrandire per tre o quattro volte la foto o il video continuando però ad avere un’immagine nitida.

Per illustrare la qualità delle immagini, il team di sviluppo di casa Nokia, è stata in giro per il mondo a scattare foto alla massima risoluzione della fotocamera (la bellezza di 41 Megapixel). Dagli scatti, il team ha creato enormi stampe paragonabile solo a quello da telecamere professionali, come si può immaginare.

Una delle prime critiche che si sono fatte a Nokia a proposito del rivoluzionario smartphone 808 PureView, è il fatto che questa fotocamera verrà integrata ad uno smartphone con sistema operativo Symbian, che rappresenta ormai il passato di Nokia, invece che su un sistema operativo Windows Phone che è piuttosto il suo futuro.

La società finlandese, ha spiegato, però, che sviluppare il modello 808 per Symbian era necessario per alcuni motivi. In primo luogo, dato che il lavoro per questo tipo di smartphone è iniziato 5 anni fa, Nokia ha imparato a conoscere Windows Phone solo nel corso dell’anno scorso. Inoltre, perché Symbian ha il pieno controllo della fotocamera e che, con l’applicazione ad hoc può gestirla totalmente a suo piacimento.

Di seguito una fotografia che immortala il team di 808 PureViee scattata dallo stesso neosmartphone, cliccandoci sopra potrai costatare l’alta risoluzione della lente Carl Zeiss da 41 Megapixel.

fonte: Allthingsd.com

[/sociallocker]