Marketing non convenzionale con Waiting4Clio

waiting_4_clio

Strategica quanto creativa è la campagna di marketing non convenzionale attuata da Renault che ha pensato bene di realizzare dei video-episodi per pubblicizzare il lancio della Nuova Renault Clio.

In “The Waiting“, così è chiamata la serie, il protagonista misterioso interpretato da Luca Argentero, nel corso dei 3 precedenti episodi è stato vittima di situazioni molto strane ed enigmatiche. Persone vestite tutte uguali per strada, cartelli e scritte indecifrabili, oggetti che fluttuano nell’aria con una lentezza soprannaturale, sangue di colore blu, questi sono solo alcuni dei misteri a cui, il protagonista, non è riuscito ancora a dare una spiegazione.

[sociallocker id="6152"]

Durante gli episodi è possibile svelare degli enigmi e per gli utenti più attenti e curiosi, Renault ha pensato ad un concorso a premi chiamato appunto Enigmi4Clio, con un pagina dedicata sul web e su Facebook dando la possibilità a tutti, dopo una breve registrazione, di parteciparvi.

Con la registrazione, oltre a partecipare al concorso che prevede l’estrazione giornaliera di 100 biglietti per il cinema e sconti vari di Partner di prima qualità, la communityti offre 3 offerte cumulabili: la possibilità di pre-ordinare la Nuova Clio Limited Edition Sport con il kit di personalizzazione omaggio del valore di 800€ gratis, la supervalutazione del tuo usato e il finanziamento con Formula Renault Way che prevede l’acquisto dell’auto a partire da 199€ al mese con 3 anni di assicurazione furto e incendio con Valore a Nuovo.

In questi giorni è uscita la quarta puntata: ancora tanto mistero si cela dietro questo episodio. Inizia insolitamente con il protagonista interpretato da Luca Argentero che si fa trovare già in cucina (sempre con quell’aria stranita) invece che nel letto come nelle precedenti puntate e si vede la compagna interpretata dall’attrice Alice Torriani, uscire di casa per andare a lavoro ma questa volta si risponde da sola alla domanda ormai retorica “vuoi un passaggio?”. Dopodiché Luca passeggia per strada e così come al bar quando avrà il menu tra le mani, legge intorno a sè soltanto scritte indecifrabili mettendolo di nuovo in sofferenza perchè incapace di capire quanto sta appena accadendo.

Una volta arrivato in ufficio sente i colleghi parlare con una lingua strana se non sconosciuta. Poi affronta di nuovo (questa volta nel suo ufficio), un uomo misterioso (interpretato dall’attore Silvio Castiglioni) che poi scomparirà davanti ai suoi occhi come una visione. Nei discorsi tra i due troviamo ancora frasi ambigue e da decodificare.

L’episodio termina con l’incontro di Luca con la sua compagna al bar: appena lei arriva, il menu che il protagonista ha tra le mani diventa d’improvviso chiaro e comprensibile. Ed infine per lasciarci tutti col fiato sospeso gli ultimi istanti mostrano un Luca Argentero finalmente pronto a spiegare quello che i suoi occhi vedono.

Secondo te, cosa succederà nel prossimo ed ultimo episodio che andrà online il 1°Ottobre? Riuscirà finalmente il protagonista a capire quello che realmente sta succedendo e quanto sarà fondamentale la Nuova Clio di Alice con quanto successo? Ecco alcune osservazioni personali che mi sono fatto rivedendo con attenzione tutti gli episodi (consigliato per tutti coloro che vogliono capirne di più prima dell’ultima puntata):

Nel primo episodio: il colore rosso scompare dappertutto e perfino dal sangue del protagonista, ed è proprio il caso del colore della Nuova Clio. E invece quando torna la protagonista a casa il colore blu del sangue diventa rosso come ad indicare che ritorna la normalità.

Nel secondo episodio: il colore rosso non è più una preoccupazione di Luca ma questa volta è il tempo ad essere il protagonista. Tutto quello che circonda l’incerto Argentero nel corso dell’episodio va più lento del normale come alludere ad una differente velocità che viaggia invece la nuova “auto rossa” sponsorizzata della Renault.

Nel terzo episodio: il fatto che sono tutti vestiti uguale è come dire che tutti quelli che circondano Luca Argentero sono come un gregge di pecore che mangia, la pensa e si comporta allo stesso modo e non come lui che è diverso dagli altri proprio perché è proprietario di una Nuova Clio. Il personaggio misterioso interpretato da Silvio Castiglioni mette in evidenza che nelle pubblicità ci offrono sempre la stessa cosa (acqua o…acqua?) facendole passare per diverse.

Nel quarto episodio: il dialogo che Luca ha con l’uomo misterioso pone in evidenza una frase: “sono io che non ascolto gli altri” è come alludere al concetto di connettività.

Nel quinto ed ultimo episodio, secondo me, il protagonista prenderà finalmente il passaggio dalla compagna nella Nuova Renault Clio e vedrà tra i vetri, il mondo, le persone e gli oggetti con altri occhi e forse capirà le cose che ad oggi non è ancora riuscito a dare risposta. E se invece non finisse qui?

La Nuova Renault Clio potrai vederla da vicino e negli show-room da metà Ottobre. Nel frattempo vedila nei dettagli dal tuo schermo a questo link.

waiting-4-clio-luca-argentero

 

  Articolo sponsorizzato [/sociallocker]